Pubblicati da admin

Entrate Comunali: il cumulo giuridico non si applica alle violazioni di omesso/parziale/tardivo versamento dei tributi locali.

Entrate Comunali: il cumulo giuridico non si applica alle violazioni di omesso/parziale/tardivo versamento dei tributi locali. In materia di sanzioni amministrative tributarie, l’applicabilità ai tributi locali del cumulo giuridico per concorso di violazioni o per continuazione disciplinati dall’art. 12 D.Lgs. 18 dicembre 1997 n. 472 ha sempre rappresentato un problema, soprattutto per quanto riguarda la […]

D.Lgs. 217/2017: si completa il quadro relativo alla disciplina delle notifiche via PEC in ambito tributario

di Maurizio Fogagnolo Il D.Lgs. 13 dicembre 2017 n. 217, pubblicato in G.U. del 12 gennaio 2018 ed entrato in vigore il 27 gennaio 2018, ha introdotto importanti modifiche al D.Lgs. 7 marzo 2005 n. 82 (Codice dell’Amministrazione Digitale), riguardanti l’individuazione degli atti amministrativi suscettibili di notifica via PEC e la specificazione di quelli per […]

Soppresso il requisito di iscrizione all’albo della riscossione per l’espletamento dei servizi di supporto

Con sentenza 5470/2016, il Tar del Lazio ha annullato la procedura di selezione indetta dalla Consip riguardo a servizi strumentali e di supporto alla riscossione e accertamento dei tributi locali. A causa di criteri troppo stringenti quali l’iscrizione all’albo ministeriale previsto dall’articolo 53 del Dlgs 446/97 dei concessionari, il bando risultava eccessivamente limitato, restringendo di […]

TARI, L’agriturismo paga la tariffa dell’albergo con ristorante ma con riduzione.

TARI, L’agriturismo paga la tariffa dell’albergo con ristorante ma con riduzione. In assenza di una categoria tariffaria specifica , agli argriturismi va applicata la tariffa Tari degli alberghi con ristorante con la riduzione per uso non continuativo ma ricorrente. La commissione tributaria di Piacenza ha affrontato, con sentenza n. 22/2/18, il problema dell’assoggettamento a tassa […]

Tari: i costi prescindono dal servizio sui rifiuti

Tari in altalena nelle città. Ma i costi prescindono dal servizio sui rifiuti La Tari, l’imposta per la gestione dei rifiuti, è sempre più svincolata dalla qualità del servizio fornito a commercianti, artigiani e imprenditori. Così può accadere che in un capoluogo come Grosseto, dove c’è un basso livello di raccolta differenziata, un mediocre servizio […]

Imposta di soggiorno: l’albergatore è agente contabile

Imposta di soggiorno, la Corte dei conti conferma che l’albergatore è agente contabile In presenza di regolamenti comunali che prevedono l’esternalizzazione delle funzioni di riscossione dell’imposta di soggiorno, con obbligo di riversamento al Comune, si instaura, tra il gestore dell’unità ricettiva e l’ente stesso, un rapporto di servizio connotato da spiccati compiti e responsabilità contabili.

Rifiuti, rinnovato con 1, 5 milioni il bando Anci-Conai

Rifiuti, rinnovato con 1, 5 milioni il bando Anci-Conai per progetti di comunicazione locale Avranno tempo fino al 18 maggio i Comuni singoli o associati (con popolazione superiore a 5mila abitanti) e gli enti di governo del servizio rifiuti che intendano presentare progetti di comunicazione locale finalizzati al miglioramento della gestione dei rifiuti di imballaggio.

Per la Tari la pertinenza è definita dal Codice 

Per la Tari la pertinenza è definita dal Codice I box e i garage correlati a utenze abitative sono sempre utenze domestiche. Al contrario, le pertinenze degli operatori economici sono utenze non domestiche e per esse non si pone il problema del rimborso della quota variabile, poiché non si tiene conto del numero degli occupanti. […]